Stampa

Finale Nazionale Siena ottobre 2016

 

CIRCUITO INTERNAZIONALE DI SIENA – CASTELNUOVO BERARDENGA

 

I VINCITORI DEL TROFEO ROTAX ITALIA NELLA FINALE DEL
 

CIRCUITO DI SIENA

 

Al Circuito di Siena si è disputata la Finale del Trofeo Rotax Italia che ha assegnato i titoli nazionali e indicato i piloti in rappresentanza dell’Italia al Rotax Grand Finals del Circuito Internazionale Napoli di Sarno.

 

 

Una bella manifestazione ha caratterizzato la Finale Nazionale Rotax Italia che si è svolta al Circuito di Siena nel weekend dell’1-2 ottobre. Sono stati 77 i piloti in pista, suddivisi nelle categorie Rotax Mini, Mini Max, Junior Max, Max e Max Over, DD2 e DD2 Over.

 

L’evento di Siena, oltre a definire i vincitori del titolo nazionale 2016, era quanto mai importante per poter guadagnare l’accesso alla finale mondiale del Rotax Max Challenge Grand Finals in programma quest’anno al Circuito Napoli di Sarno il prossimo 22 ottobre, riservato ai primi due piloti classificati nella Rotax Junior, Rotax Max e Rotax DD2, e il primo classificato della Micro, Mini e DD2 Master.

 

Al termine della serie delle tre gare finali disputate al Circuito di Siena, sul computo dei tre migliori risultati contando anche il punteggio acquisito nella stagione dai piloti nelle rispettive zone di area del Nord Italia, Centro Italia, Sicilia e Sardegna, coloro che hanno guadagnato il “passaporto” per il Grand Finals di Napoli e chiamati quindi a rappresentare l’Italia, sono stati nella Rotax Micro Mattia Lombardi, nella Rotax Mini Andrea Bertuzzi, nella Rotax Junior Michael Rosina e Marco Settimo, nella Rotax Max Filippo Laghi e Rocco Tancredi, nella Rotax DD2 Nicola Trolese e Cosimo Durante, nella DD2 Master Salvatore Riscica.

 

Queste le classifiche finali del Trofeo Rotax Italia:

Rotax Mini: 1. Andrea Bertuzzi punti 165; 2. Mattia Lombardi 154; 3. Michele Chizzali 152; 4. Matteo Bonato 148; 5. Filippo Chiamenti 147.

Rotax Junior: Michael Rosina punti 165; 2. Marco Settimo 159; 3. Davide Vuano 154; 4. Mattia Sergio Limena 150; 5. Riccardo Di Persia 147.

Rotax Max: 1. Filippo Laghi punti 165; 2. Rocco Tancredi 159; 3. Giorgio Amati 157; 4. Damiano Marchesan 151; 5. Lorenzo Nistri 144.

Rotax Max Over: 1. Lorenzo Landi punti 165; 2. Fabrizio Pavarini 156; 3. Nico Deliso 154; 4. Mario Chirico 151; 5. Andrea Raiconi 101.

Rotax DD2: 1. Cosimo Francesco Durante punti 165; 2. Nicola Trolese 154; 3. Pasquale Amatruda 151; 4. Natalia Balbo 148; 5. Riccardo Alberti 148.

Rotax DD2 Over: 1. Salvatore Riscica punti 165; 2. Alessandro Tosi 159; 3. Gregorio Rago 152; 4. Luca Pizzolato 151; 5. Paul Bianchi 146.

 

 

 

 

Stampa

Gara 11/09/2016 Triscina

Variazione regolamento gara Triscina 11/09/2016

Pneumatici categoria MAX – MOJO D3

5 gomme Slick (2 anteriori, 2 posteriori + 1 anteriore o posteriore)

In caso di gara bagnata le gomme Rain dovranno essere portate dal pilota montate sui cerchi nuove o usate, quindi lasciate al parco chiuso; 5 gomme (2 anteriori, 2 posteriori + 1 anteriore o posteriore «a scelta») quelle utilizzabili per l’intera manifestazione.

Asciutto Front 4,5/10,0-5 Rear 7,1/11,0-5 Mojo D2 D3

BagnatoFront 4,5/10,0-5 Rear 6,0/11,0-5 Mojo W2

 

 

Rotax Italia, Desenzano, 06/09/2016

Stampa

Gara centro sud 15/05/2016 Eurokart

Comunicazione della Federazione Aci Sport:

D’ordine del Segretario Dr. Marco Ferrari e sentito il parere del Presidente della Commissione Karting Emanuele Pirro, si prega di ritenere nulla la comunicazione del 28 aprile u.s. di pari oggetto.
Il calendario del Settore Karting si intende quindi confermato come segue:
15.5.2016 Torre Lapillo, Campionato Regionale 9^ Zona (Puglia, Basilicata)
22.5.2016 Roccanova (PZ), II Trofeo Karting Lucano.

Tutto ciò sta a significare che la gara è nuovamente confermata per il 15 maggio! Ci scusiamo per tutte le notizie di quest’ultima settimana, ma siamo stati catapultati in questa situazione non per nostra volontà!!!!

Stampa

Variazione calendario

A tutti piloti

le seguente gare vengono spostato:

gara pista Eurokart (previsto il 15/05/2016) --> data nuova 22/05/2016
gara di Jesolo --> data nuova 24/07/2016
finale nazionale Siena --> data nuova 02/10/2016
 

Stampa

Gara 7/8 maggio Castelletto

Inizio gara 7-8 maggio 2016 Rotax Max nord Castelletto


Si comunica che la finale di Trofeo avrà inizio, per tutte le categorie: Nazionali - Rotax - X30,
il giorno 7 maggio alle ore 15,00 con l'inizio delle prove libere ufficiali (obbligo di transponder a
bordo).


Per le notizie sulle modalità di iscrizioni e verifiche sportive, si consiglia di prendere visione del
documento INFO GARA pubblicato su 7-laghi Kart

 

Stampa

Trofeo grifone Sarno 25/04/2016

Fantastico bagnatissimo Trofeo Grifone a battesimo del nuovo tracciato

 

Il nuovo tracciato del Circuito Internazionale Napoli a Sarno ha ospitato in un bagnatissimo lungo fine settimana il 19esimo Trofeo Grifone includendo anche la prova del trofeo di marca Rotax.  Per le classi ROTAX i vincitori sono stati: G. Rago (DD2),  R. Tancredi (Rotax Max) e F. Pagano (Junior)

 

Sono stati 63 gli acquanauti, cioè i piloti che hanno sfidato l’incessante pioggia che ha accompagnato tutte le fasi della 19esima edizione del Trofeo Grifone per il Karting, a Sarno.

Le attese per il battesimo del nuovo tracciato erano altissime ma le condizioni atmosferiche sono state severe ed in tanti hanno preferito rimandare l’appuntamento. La Direzione di Gara ha creato 6 categorie per la gara registrando comunque ben 37 concorrenti per le classi Rotax.

Il programma ha previsto le qualifiche ufficiali con le pole fatte registrare per S. Anzelmo (BirelArt/Tm) nella 125 ProDriver+Club; per A. Apicella (TopKart/Lke) nella Entry Level; per R. Mazzola (TonyKart/Tm) nella 60ccMini e per M. Brasili (Ipk/Iame) nella OKJ. Per le classi della Rotax, miglior tempo nelle crono per A. Zollino (DD2), per M. Candela (Max) e per F. Pagano (Junior). L’intera sessione svolta in condizioni di pista bagnata. Ottima la tenuta dell’asfalto e piloti coadiuvati della Direzione di Gara intenzionatissimi a continuare a correre per il Trofeo Grifone sul nuovo tracciato del Circuito di Sarno che ora misura 1590 metri a giro.

Le prefinali sono state le prime gare ufficiali per il nuovo percorso. Ha iniziato la Rotax DD2 che ha visto la vittoria del poleman Andrea Zollino. A seguire la classe accorpata 125 ProDriver + Club con Sabato Anzelmo che confermando le prestazioni in qualifica, vince. Classe Entry Level e 6 giri da campioni per tutti con la vittoria per Emmanuele Vittozzi, figlio d’arte. Ancora con la classe Rotax Max ed il mattatore nonché vincitore Alfredo Gagliardi dopo un bel duello con M. Candela. La classe 60ccMini che ha visto la vittoria per Matteo Bagnardi ed infine la Rotax Junior con Francesco Pagano primo alla bandiera a scacchi mentre M. Brasili, unico in classe con specifiche OKJ del veicolo, termina quinto.

A concludere l’evento le Finali della 19esima edizione del Trofeo Grifone. La pioggia, nel pomeriggio, ha quasi esaurito la sua forza. Il drenaggio del tracciato e dell’asfalto hanno lavorato al meglio e le condizioni di gara sono migliorate. Le prime file delle griglie delle finali sono state naturalmente costituite dai vincitori e dai podi delle prefinali. Nella Rotax DD2 alla fine dei 14 giri di gara la vittoria è andata a G. Rago che sovverte ogni pronostico approfittando della sfortunatissima gara di Zollino il quale chiude anzitempo il trofeo con tanto amaro in bocca e con l’energia giusta per riprendersi la vittoria a Sarno alla prossima occasione. Alle sue spalle a concludere il podio, G. Ronga ed P. Amatruda.  Nella 125 ProDriver + Club primo posto per L. Caso (Rk/Tm) che corona un grande personalissimo Trofeo Grifone. Anzelmo che aveva monopolizzato la classe nelle fasi precedenti si è dovuto “accontentare” della seconda posizione con qualche rammarico finale e terzo sul podio, F. Caterino ancora una volta molto competitivo a Sarno.  Entry Level con rivoluzione in quanto Vittozzi dice addio alla gara al terzo giro e quindi vincitore è stato A. Apicella (TopKart/Lke). La classe Rotax Max ha visto una finale davvero spettacolare con molti cambiamenti al vertice. Alla fine, vince il Trofeo per la sua classe uno straordinario R. Tancredi ed alle sue spalle Gagliardi e Candela. Ritorna la pioggia per le ultime due gare di finale. Per la 60ccMini 8 giri tribolati che sono anche un pesante esame per i concorrenti. Vince R. Mazzola (TonyKart/Tm) e lo fa davvero bene tenendosi dietro per le posizioni finali di vertice Guerrera e Bagnardi. Conclude il Trofeo Grifone del 2016 la classe Rotax Junior. Per tutto il trofeo è stato un avvincente duello fra Pagano e Settimo. Ma alla bandiera a scacchi, anche per la finale ha prevalso Francesco Pagano autore inoltre del giro più veloce. Che Trofeo per il padrone di casa!